Il Perdono Materno

Il 16 maggio, a Roma, presso il Mitreo Arte Contemporanea, in collaborazione con Human Installations web tv di Kyrahm e Julius Kaiser si inaugura la mostra Il Perdono Materno, con opere di Saturno Buttò, Kyrahm Human Installations e Julius Kaiser, Monica Melani, Anselmo Chessa.

Sarà ospite Marisa Bellisario, presidente del Ministero Beni Attività Culturali.

Durante la serata, oltre a versi interpretati dall’opera della scrittrice Stella Scrivo, vi sarà una presentazione de Il Canto Oscuro.

Non sarà la solita carrellata di pareri di critici e altri scrittori, quella verrà in futuro, ma una chiacchierata su ciò che ho scritto, con qualche domanda da parte di Kyrahm, sperando che non infierisca, dando retta ad una lunga serie di artisti vogliosi di rendermi pan per focaccia per le mie interviste, e lettura di qualche brano del libro.

Perchè questa scelta, così poco usuale ? Perchè amo le opere di questi artisti. Perchè Andrea Conti, il protagonista è un professore di Storia dell’Arte.

E perchè, strano ha dirsi, ho concepito Il Canto Oscuro come un qualcosa che andasse oltre la semplice scrittura: un progetto che dialogasse, in qualche modo, con le diverse espressioni della creatività contemporanea

Per questo ho fatto realizzare la copertina da una delle migliori pittrici italiane, Elena Cermaria e il book trailer dal talento multiforme di Francesca Fuochi

4 pensieri su “Il Perdono Materno

  1. Pingback: Su concorsi e cataloghi | ilcantooscuro

  2. Pingback: Cronache da Corviale | ilcantooscuro

  3. Pingback: Desolation Road | ilcantooscuro

  4. Pingback: Lunga vita al Mitreo di Iside | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...