Suburbi@ Drive

 

Torno a parlare dell’Urania di questo mese che oltre al romanzo di Forlani, contiene altre due perle.

Il racconto Lo Scambiatore di Marco Migliori che mi piaciuto assai, e lo splendido Suburbi@ drive di Dario Tonani.

A scanso di equivoci, amo i suoi libri,perché lo sento molto vicino all’idea che della fantascienza.

Un sezionare il Reale, scoprendone i sogni, gli incubi e le contraddizione e proiettare il tutto in una narrativa generatrice di miti, capace di straniare il lettore.

E Dario è un maestro nel farlo. Esplora le periferie urbane, il mondo underground, il trionfo pop surrealism delle icone sugli oggetti concreti, le solitudini e le ipocrisie del nostro quotidiano, il desiderio di sballo, la sessualità violenta, istintiva e mercificata, realizzando distopie che sono pugni allo stomaco.

Tutto con una prosa dura ed espressiva: ogni frase è simile a un personaggio di Chandler, fondendo abisso e speranza, rabbia e speranza.

La sua narrativa non è consolatoria, ma spietata: ci mostra per quello che siamo e ci costinge a riflettere su noi stessi, cosa che troppo spesso evitiamo di fare.

Se vivessimo in un paese serio, tra trenta o quaranta anni, molti scrittori mainstream, sulle cui contemplazioni dell’ombelico si riempiono pagine e pagine “culturali”, finirebbero nel dimenticatoio, mentre la prosa di Dario continuerebbe a essere letta, a testimonianza di cosa siamo…

Però, su, non perdiamo la speranza…. Alla fine il Tempo è un giudice onesto…

3 pensieri su “Suburbi@ Drive

  1. Pingback: Mondo9 | ilcantooscuro

  2. Pingback: Dario Tonani a Vis Vaporis | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...