Intervista su Steampact 1813 – Vis Vaporis

Un frammento di un’intervista a Libreria Futurista, in cui si parla anche di Vis Vaporis

Convegno steam punk! fantascienza, fantastoria o che altro ?

Definire Vis Vaporis un convegno è riduttivo: è un festival, nel senso più ampio e ricco del termine, in cui intellettuali, artisti e semplici appassionati si radunano per divertirsi e confrontarsi.

Per riappropriarsi del Passato e ridisegnarlo a propria immagine e guardare con altri occhi il Presente.

Lo steampunk è qualcosa di più della fantascienza e della fantastoria.

E’ contestare il contemporaneo, con la sua volontà di omologazione, affermando il ruolo creatore dell’ Individuo.

All’Uomo massa, si contrappone il genio come Tesla o Edison. Al design monotono, che magari si nasconde sotto lo slogan Think different, la capacità dell’artigiano di creare cose sempre nuove.

Alla semplificazione totalitaria, minori sono le differenze, più semplice è controllarle, il caos dei paradossi

Letteratura e Steam Punk: un neonoir antagonista al minimal noir di /post WuMing o certo noir di audience facile attuale?

Lo steampunk non è un genere, ma una sensibilità trasversale che nutre diversi stili di scrittura.

Perchè si rapporta dialetticamente con la letteratura dell’Ottocento. Può essere avventura, se guarda a Verne o al nostro Salgari.

Commedia, se fa riferimento alla tradizione dell’opera buffa di Rossini, Giallo se riflette Conan Doyle o persino noir, se guarda a Poe.

La sua forza, come dicevo, è nel suo sguardo obliquo che mostra le contraddizioni della nostra Realtà. E’ un mostrarsi allo specchio per strapparsi la maschera.

Cosa che la letteratura “mainstream”, con il suo seguire ‘apparente, spesso non è più capace di fare

Il tuo Steam Punk… attraversamento o altre puntate ?

Da una parte è un momento di passaggio: non voglio fossilizzarmi… Per fortuna grazie all’ Edizioni Scudo, a Mr Giobblin e Mela Avvelenata, mi sto mettendo in discussione, esplorando nuovi generi.

Dall’altra… Trovo che i  personaggi  de Il Canto Oscuro abbiano ancora tanto da dire. Per questo li sto mettendo alla prova, nel seguito a cui sto lavorando, ponendoli in un contesto diverso da quello a cui erano abituati, rompendo le loro certezze.

Annunci

2 thoughts on “Intervista su Steampact 1813 – Vis Vaporis

  1. Pingback: Intervista su Steampact 1813 – Vis Vaporis | ilcantooscuro | HyperHouse

  2. Pingback: Prossimi a Steampact 1813 – Vis Vaporis | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...