Steampunk all’Italiana ?

Immaginarsi uno steampunk italiano…Lasciamo stare. Nun semo capaci

E’ una battuta scherzosa che ho letto ieri in un commento ad un articolo sullo splendido evento di Cittadella, dove, un poco per pigrizia, un poco per problemi a casa, non sono potuto andare…

No, non voglio fare polemiche inutili, ma riflettere sulla provocazione.

E ovvio che gli autori italiani siano capacissimi di scrivere steampunk, come ogni altro genere fantastico… Il problema è nella volontà di farlo e nelle motivazioni che può darti un ambiente poco recettivo.

Detto questo, cerchiamo di guardare il problema sotto un’ottica differente: è possibile definire una via italiana allo steampunk che sia diversa da quanto proposto dagli scrittori anglosassoni ?

Sono personalmente ottimista… Parlando degli autori che conosco, anche se con sfumature differenti (Io e Alessandro Forlani ci rapportiamo in maniera “conflittuale” con il Risorgimento, Emanuela Valenti si confronta con Dickens, Dario Tonani crea un mondo alternativo, una sorta di Terra Desolata alla Eliot) sono tutto accomunati da una coscienza critica nei confronti del Presente.

Lo steampunk non è un giochino estetico e intellettuale, ma uno specchio deformante, per riflettere sulle ipocrisie e contraddizioni del Quotidiano.

Da un certo punto di vista, per l’attenzione ai temi sociologici, con l’estrapolazioni delle tendenze in atto nella nostra società e al tema dell’entropia, Giano Bifronte che distrugge ogni sistema, ma che al contempo lo arricchisce di informazione, lo steampunk italiano può considerarsi un erede ibrido della new wave

Perchè condivide con questa il saggio pensiero di Ballard

L’unico pianeta veramente alieno è la Terra

Annunci

One thought on “Steampunk all’Italiana ?

  1. Pingback: Sempre sulla via italiana allo steampunk | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...