We Make Open-Design

We Make Open-Design

Il design dai codici aperti e la rivoluzione dei maker entrano in azione al Fuorisalone

Da mercoledì 10 aprile 2013 WeMake mette in mostra ma soprattutto in azione un punto di vista sul design che sperimenta l’apertura dei codici, la condivisione delle conoscenze e il “saper fare” che attinge alla tradizione del DIY, innovando alla luce delle opportunità messe a disposizione dalle tecnologie contemporanee.

WeMake, già organizzatore dell’evento mensile Popupmakers.net, durante i giorni del Salone del Mobile è ospitato nello spazio Area35 in via Vigevano 35.

We Make Open-Design consente ai visitatori di toccare con mano alcuni progetti di design interattivo installati per l’occasione a Milano. È inoltre possibile prendere parte ad attività laboratoriali e partecipare all’evento di chiusura dedicato alla Make Faire Rome (fiera europea dei makers che si svolgerà per la prima volta in Italia).

Domenica 14 aprile dalle ore 11 è in programma un brunch in compagnia di Massimo Banzi, Alessandro Masserdotti e Giorgio Olivero per parlare della rivoluzione dei maker e dell’approccio open-source al design, in vista dell’evento di respiro europeo che si terrà il prossimo ottobre durante Maker Faire Rome – The European Edition.

We Make Open-Design sarà in sinergia e collegamento con la presenza di Officine Arduino con La bottega digitale al Salone Satellite presso la Fiera Milano Rho.

Progetti in esposizione:

||| Open Mirror di DigitalHabits.it (foto)

||| MyWall and Lettera di Pietro Leoni ( video – foto 2 )

||| Cocktail Machine di Stefano Paradiso, Federico Vanzati, Matteo Loglio, Markus Loder-Taucher (foto)

||| Waterlilly di Cesare Griffa (foto)

||| Twitter Wall di dotdotdot
I primi 3 progetti saranno i protagonisti di Popupmakers Speciale Fuorisalone che si terrà mercoledì 10 aprile dalle 19 alle 21.
Riepilogo eventi e workshop:

10 merc: Popupmakers.net con presentazioni di: Habits, Pietro Leoni, Markus Loder-Taucher – h.19-21

11 gio: Workshop di stampa 3d a cura di Wefab – h.14-18

12 ven: Workshop Tinkerkit a cura di Officine Arduino – h.14-18

13 sab: Cut and fold workshop a cura di dotdotdot – h.14-18

14 dom: Brunch Maker Faire Rome con Massimo Banzi (co-founder Arduino), Alessandro Masserdotti (co-founder dotdotdot) e Giorgio Olivero (co-founder todo) – h.11-14

Chi sono i maker

I maker rappresentano l’incarnazione di nuove strade per l’imprenditoria; si interessano di tecnologia, design, arte, sostenibilità, modelli di business alternativi, e vivono col sogno di inventare qualcosa da produrre autonomamente.

PopupMakers è un evento per accelerare connessioni e collaborazioni nel movimento dei makers. I protagonisti raccontano un loro progetto: parole e immagini ma soprattutto un prototipo da mostrare. 10 minuti per condividere l’idea, il processo di creazione, gli intoppi e le scoperte del work-in-progress. A seguire 15 minuti di Q&A dal pubblico, persone pronte a fornire un punto di vista creativo sul progetto e magari facilitarne il completo sviluppo

AREA 35
M 339 3916899

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...