Premio Urania 2013

Quest’anno il vincitore del Premio Urania è

L’uomo a un grado kelvin di Piero Schiavo Campo

che sarà pubblicato a Novembre. Libro che sono curioso di leggere… Benché non faccia testo, sono un lettore di bocca buona, ho sempre apprezzato i Premi Urania.

Tra l’altro, come l’anno scorso, qualche mio lettore mi ha chiesto perchè non abbia partecipato.

La risposta è tanto banale quanto semplice: sono pigro…

Facendo il serio, ho una scrittura a burst; ci sono periodi dell’anno in cui riempio pagine come un dannato, ad esempio ad Agosto ho scritto 112 pagine di Lithica, altri in cui non riesco a finire una riga, neppure con una pistola puntata alla tempia.

Il che magari favorisce al creatività, ma impedisce qualsiasi pianificazione, da buon zingaro e peone quale sono

Di conseguenza, è inutile che ci provi: non riuscirei mai a rispettare le scadenze previste dal bando…

Annunci

Prima stesura Lithica

notturno

 

Ieri pomeriggio, dopo un mese di scrittura matta, intensa e disperata, ho spedito all’editore la prima stesura di Lithica, il seguito de Il Canto Oscuro

Nella speranza che l’editore non prenda a spernacchi, posso anticipare

  1. Sarà un romanzo più lungo e “sperimentale” del precedente
  2. Non sarà ambientato a Roma o in altri luoghi tipici del genere steampunk
  3. Il ruolo di Andrea Conti sarà molto più marginale
  4. Come ne Il Canto Oscuro personaggi di fantasia interagiranno con personaggi storici più o meno famosi
  5. Vi sarà una forte componente “esoterica”

Incrociamo le dita, in attesa del verdetto !