Riflessioni vaghe

A ottobre, presso il centro Elsa Morante, si è tenuto Radar, Esploratori dell’Immaginario, un salone dedicato a libri per ragazzi, a cui hanno partecipato editori da tutta Italia.

In quell’occasione, ho partecipato a una tavola rotonda, moderata da Pier Luigi Manieri, con Sandro Battisti e Massimo Mongai

Tavola rotonda che mi ha ispirato diverse riflessioni sulla necessità di valorizzare il proprio contesto e la propria tradizione culturale, tema di cui si tanto discusso nelle scorse settimane.

Riflessioni che non costituiscono un pre-manifesto, sono troppo pigro e disincantato per volerne scrivere ancora, ma un personale vademecum su come voglio scrivere i miei romanzi e i miei racconti…

Proprio per questo, non pretendo abbiano valore universale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...