Festa delle Lanterne

Venerdì scorso a Roma non si è festeggiato solo San Valentino: per per la comunità cinese dell’Esquilino c’ è stata la festa delle lanterne, con cui terminano il loro Capodanno.

Secondo la tradizione, le famiglie dovrebbero per le vie cittadine con in mano lanterne accese e colorate, mentre fuori dalle case si accenderebbero candele, per guidare gli spiriti beneauguranti alle abitazioni.

L’usanza sembra risalire al 180 a.C. e cade nel primo giorno di luna piena dell’anno.

In Cina, il tutto termina con rito del drago in fiamme, durante il quale viene dato fuoco alle enormi lanterne a forma di drago per simboleggiare il ritorno della creatura (rappresentante di fertilità e ordine) in cielo.

Speriamo che, alla faccia dei mugugnatori locali, di vedere presto le stesse cose anche a Piazza Vittorio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...