Eroi adolescenti

Parecchie settimane fa, chiacchieravo con un’amica, impegnata nella stesura di un suo fantasy, sull’età media del protagonista del romanzo.

Entrambi concordavamo sul fatto che, nonostante tanti esempi provenienti dalla narrativa e dal fumetto, specie nipponico, è abbastanza ridicolo ipotizzare come un quindicenne possa avere le capacità e l’esperienza per essere un grande eroe.

Eppure, perchè, nonostante questa considerazione di buon senso, siamo invasi da ragazzini che, pur puzzando ancora di latte, agitano spadoni, tagliando teste a destra e manca ?

Da una parte, c’è una questione culturale: il fantasy, bene o male, ha le sue radici nella fiaba, che, secondo Propp, è una metafora dei riti tribali di passaggio alla maggiore età: per cui ovviamente, il protagonista non può che essere adolescente.

Però, ciò che valeva per i nostri antenati, è adatto anche oggi, con la durata e tipologia della vita che è mutata totalmente ?

Dall’altra, c’è la questione economica: bambini e adolescenti sono visti come un mercato molto più appetibile di quello degli adulti e quindi è necessario inventarsi personaggi con cui questi possano identificarsi, anche a sprezzo del ridicolo

E’ invece possibile seguire una strada diversa, ossia scrivere narrativa fantastica per un pubblico adulto ? Non mi pare una cosa complicata, visto che nei paesi anglosassoni ci sono riusciti benissimo e le storie della fantascienza, in Italia, tendono a essere cupe e mature…

Personalmente, io trovo più affascinante scrivere di personaggi di mezza età, magari traditi dalla vita, che cercano la loro occasione di riscatto, spesso fallendo..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...