So Close/Così Vicino

soclosecosìvicino

Area 35, la giovane e brillante galleria milanese situata in via Vigevano 35, ha lanciato il progetto New Talent, per esplorare le nuove frontiere dell’Arte e dare una vetrina ai giovani talenti.

In tale ambito, è stata inaugurata la mostra So Close/Così Vicino del giornalista e storico Matteo Ceschi che durerà sino al 2 ottobre

Così Vicino è un sezionare l’anima, riscoprire tramite l’obiettivo fotografico, le storie nascoste dietro l’apparenze di un volto; è un creare empatia, un dialogo a tre tra osservatore, fotografo e soggetto, accomunati dalla difficile esperienza di essere uomini.

Una narrazione essenziale, in cui la cognizione del dolore abbandona il transitorio, per fissarsi nella memoria

Come dice Ceschi

There are people so dear”, in questa semplice ed efficace strofa inedita di Jimi Hendrix è racchiusa la mia filosofia. Quando sono dietro l’obiettivo – a essere sinceri, al momento dello scatto mi ritrovo sempre al di là – mi dimentico spesso di cosa stringo tra le mani calamitato inesorabilmente verso l’altro, il possibile soggetto della mia foto. Una curiosità umana, azzarderei pasoliniana, mi dà il coraggio sufficiente di osare e di applicare quella leggera pressione sul pulsante dello scatto. D’altronde, cosa c’è di più naturale che raffigurare un proprio simile nella speranza di ritrovare nell’altro espressioni a noi così connaturate da risultare scontate?

Le 17 foto (30×20) della mostra sono state scattate dal 2009 ad oggi con due differenti camere, la Nikon Coolpix P80 e la mia fedele EOS 1100 D.

I luoghi vanno dalla East Coast statunitense alle capitali europee con una predilezione per Parigi, città a cui io è mia moglie Erica, una storica del Settecento, siamo particolarmente legati.

L’approccio come avrai visto è molto “street” e cerca di cogliere schegge di quotidianità.

Annunci

2 thoughts on “So Close/Così Vicino

  1. Pingback: SPAZIO ALLE BELLE PAROLE DEL CRITICO | TELLING WITH MY EYES

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...