Ierofante

ierofante

Una delle critiche più diffuse ricevute per Il Canto Oscuro era legata alla figura del cattivo, ritenuta troppo scialba. Cosa che avevo fatto intenzionalmente, volendo rappresentare la banalità del male, ma che molti lettori non avevano gradito.

Per cui, in Lithica, per dispetto ho seguito una strada alternativa: ho preso il tipico cattivone da fumetto e l’ho piazzato nel romanzo, con intenti parodistichi. Il problema è che mi sono lasciato prendere la mano… Senza neppure rendermene conto, mi sono davanti un personaggio totalmente diverso da quello che avevo immaginato…

Un personaggio crepuscolare, stanco della vita e tradito da ciò in cui ha creduto, che nonostante tutto, non si riesce a odiare…

Advertisements

2 thoughts on “Ierofante

  1. Pingback: I Dispacci Imperiali e Nel Paradigma Frattale | ilcantooscuro

  2. Pingback: Smaltire gli arretrati | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...