Addio Alberto

Dopo pranzo, in attesa di una delle solite e inconcludenti riunioni, mi cade l’occhio sul link di una mia amica artista… All’inizio penso che sia una balla, poi… Sono sconvolto…

Io non avrei mai pensato di conoscere Alberto: leggevo e apprezzavo i suoi articoli, ma davo per scontato che il suo mondo fosse diverso dal mio. Poi, per una parentesi della mia vita, mi sono dedicato all’Arte e ho avuto il piacere di conoscerlo. E lo ammiravo per la cultura e l’eleganza

Alberto era una persona vera, a volte ruvida e spigolosa: eppure con me ha avuto sempre tanta pazienza e disponibilità, nello spiegarmi le cose che da testone non capivo. Mi ha insegnato il coraggio di essere se stessi e di ammettere i propri sbagli.

Sono stato preoccupato quando ha avuto l’incidente, ho gioito quando è uscito dall’ospedale. E adesso.. Sì, sono arrabbiato con lui, per il suo gesto… Però dovunque sia, gli auguro di essere felice (e di non arrabbiarsi troppo, nel discutere di pittura…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...