Si torna a scrivere

06

Passate le vacanze, un coacervo di momenti belli, di difficoltà e di dolori, sono tornato al solito tran tran quotidiano: le stranezze del lavoro, i progetti per l’Esquilino, la scrittura. In particolare, come abitudine, ho cominciato a buttare giù il racconto per la terza edizione di Penny Steampunk.

Occasione per distrarmi dai troppi pensieri e tenermi allenato nella scrittura…

Per chi fosse interessato a partecipare all’antologia, gli elaborati dovranno essere di 6000 battute (come sempre andrò lungo, sperando nella tolleranza di Roberto Cera e dell’Editor) e dovranno essere inviate all’indirizzo

vaporosamente@gmail.com

entro e non oltre il 2 di febbraio (io da rincitrullito e pigro quale sono, avevo capito il 10 febbraio… Mi dovrò dare una mossa)

Di cosa parlerà il mio nuovo racconto ? Se nella seconda edizione ho raccontato di come la guerra in Europa ha cambiato la vita di Beppe e Andrea (per chi fosse interessato, l’antologia, con racconti Bruce Sterling e di tanti altri grandi autori, come Emanuela Valentini e Augusto Charlie, si può comprare su Amazon), ora ne racconterò le radici, con la mia versione ucronica e steampunk dell’attentato di Sarajevo, dove farà una comparsa anche una vecchia conoscenza dei lettori di Lithica

Annunci

One thought on “Si torna a scrivere

  1. Pingback: VaporosaMente: il primo contest letterario a vapore | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...