Riuso degli spazi in città: le smart (and best) practices

riusiamolitalia

IMG_9995

Il tema della rigenerazione degli spazi vede il suo naturale “terreno di gioco” nelle città, specie quelle medie e grandi dove il fenomeno è ancora più visibile e diffuso a causa i tanti “scheletri” ex industriali, caserme, case sfitte o invendute, oltre a strutture pubbliche vuote ed abbandonate. Sono tutti segnali di una transizione da una economia ad un’altra, che in generale segnalano la fine di una società basata solo su logiche (e pensieri) industriali e statalisti…. Oggi invece, a partire da gruppi di “giovani pionieri” e da tanti altri innovatori, i segnali di un modello socio-economico basato su nuovi paradigmi e valori cominciano a delinearsi: fabbriche della conoscenza, co-working, green building, start up, sharing, riuso, imprese sociali e culturali, intangibile assets, fonti rinnovabili, rigenerazione urbana, social and cultural innnovation, esprimono le linee e le direzioni verso le quali si sta andando.

Detto ciò, sempre più frequente, viene posta la…

View original post 1.150 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...