Mondi senza tempo e fantascienza per tutti: intervista a Francesco Troccoli

KippleBlog

IMG_1315Ciao Francesco, è un piacere nonché un onore averti ospite qui fra le pagine virtuali di Kipple. Ti andrebbe di iniziare l’intervista illustrandoci il tuo percorso di autore?

A essere onorato sono io. L’avvio del mio percorso è stato del tutto casuale e imprevisto: nel 2005 mi fu regalato un corso di scrittura alla Scuola Omero di Roma e così mi accorsi che scrivere mi piaceva. Considerato che la proposta di Curcio di pubblicare il primo romanzo risale al 2011, direi che ho avuto fortuna. Nel frattempo ci sono stati concorsi, premi e racconti, di cui ti risparmio i dettagli. Diciamo che è iniziato tutto per gioco, e oggi è molto di più. Al punto che ho lasciato la mia precedente vita di manager in una multinazionale, e adesso mi dedico alla traduzione e alla scrittura.

Grazie ai i due tuoi romanzi Ferro Sette e Falsi Dei, recentemente ripubblicati da…

View original post 605 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...