Piccoli passi nella Storia

Cosa che mi capita spesso di raccontare, forse perché invecchio e ricordo con i tempi in cui

eravamo giovani, eravamo arroganti, eravamo ridicoli, eravamo eccessivi, eravamo avventati

e forse avevamo pure torto marcio, ma sempre con parecchi anni di meno, una volta mi ritrovai, nei miei vagabondaggi, al Festival d’Edimburgo, dove assistetti e commedia di Emlyn Williams, dal titolo Spring 1600, che narra storia di Richard Burbage, di sua moglie e di tutti gli attori gli attori della sua compagnia, compreso un certo Shakespeare; un branco di tizi strani, turbolenti ed indisciplinati, tenuti insieme solo dal rispetto per il buon senso del capocomico e per le capacità di mediazione di Will… Insomma, una sorta di Le Danze di Piazza Vittorio della Londra elisabettiana, a pensarci bene…

Commedia piena di intrighi e colpi di scena, che termina con Burbage seduto sul palco del Globe, buio e silenzioso. Lo raggiunge la moglie, che gli chiede

“Stai ascoltando qualcosa ?”

“Sì”, risponde Richard

“I sussurri dell’ immortalità”.

Nel loro piccolo, ieri sera, coloro che hanno assistito alla presentazione del photo book di Guillermo Luna “In quel preciso istante, retroscena di un reportage in Kenya” avranno provato una sensazione simile…

Perché è stato presentata e realizzata nella pratica un’idea che potrà, nei prossimi anni, ridefinire il nostro concetto di libro e di come lo fruiamo… E magari, quando vedremo i nostri nipoti giocare con gli ologrammi e la realtà aumentata, potremmo sorridere dentro di noi, pensando un io c’ero…

Per cui, è necessario ringraziare tutti coloro che ne hanno permesso, in una sorta di corsa contro il tempo, la riuscita.

A Guillermo che ha avuto quest intuizione geniale… A Enrico Astolfi e tutto lo staff dell’Edizioni il Galeone, che vi hanno creduto. A mia moglie che ha dato un contributo importante all’iniziativa

Ad Andrea Fassi e tutti coloro che lavorano nel Palazzo del Freddo, la cui ospitalità, disponibilità e professionalità è la migliore risposta a chi continua a definirli coreani o in generale, a non riconoscere la grandi potenzialità e ricchezze dell’Esquilino…

Annunci

3 thoughts on “Piccoli passi nella Storia

  1. Pingback: Guillermo Luna | ilcantooscuro

  2. Pingback: La Realtà Aumentata: nuova semantica della Fotografia | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...