Guillermo Luna

Mettiamola così, ho una pessima fama, perché, alla mia età, comincio ad avere l’esperienza tale da riconoscere un idiota quando mi compare davanti e soprattutto a essere stanco di ascoltare le sue sciocchezze, specie quando sono detto con presunzione e senza conoscere nulla del tema che si sta affrontando.

E questo mi ha reso litigioso, brontolone e accentratore… Insomma, parlo solo io, senza lasciare spazio agli altri…

A volte, questo è un male, specie quando si tratta di Arte e Cultura, poichè tendo a imporre ai fatti la mia via visione del mondo, che per quanto possa essere interessante, è sempre di parte.

Per cui, per arricchire la riflessione su In questo preciso Istante, che è qualcosa di più di un libro, ma la base per ridefinire alcuni segmenti dell’editoria utilizzando le nuove tecnologie, e farne capire l’importanza, è giusto lasciare la parola al buon Guillermo Luna, il fotografo che ha avuto l’idea e che merita ogni applauso…

E un grazie a mia moglie, che si è impegnata nel montare il video..

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...