Esquilinocom ?

roma-2

Come qualche lettore del blog avrà intuito, in questi giorni mi è venuto a trovare il buon Davide del Popolo Riolo, che è stato trascinato nel vortice della vita e usanze esquiline. Tra un gelato da Fassi, un caffè da Ciamei, pizze e rimpatriate a base di cibo ciociaro (un grazie a Emanuela Valentini e Jessica Moro per la compagnia) sono saltate fuori una serie di idee e proposte bizzarre, alcuni delle quali forse mi faranno mettere al bando da tutta la fantascienza italiana..

Tra le più sensate, è quella di organizzare una convention di fantascienza nel Rione Esquilino. Idea che risponde a due esigenze, a mio avviso alquanto sentite: dare una voce all’ampia e creativa famiglia della fantascienza romane e quella di avere un evento in un luogo facilmente raggiungibile da tutti.

Tranne le eccezioni di Stranimondi e Vaporosamente, sia resa lode a Silvio Sosio e Roberto Cera, il resto degli eventi del fantastico italiano sono collocati in luoghi logisticamente poco comodi…

La filosofia di base di Esquilinocom (lo so che fa schifo, ma è il primo nome che mi è venuto in mente… Si accettano suggerimenti…) non sarà di distribuire premi o di fare l’eventone con l’ospite internazionale: gli altri lo sanno senza dubbio fare meglio.

E’ semplicemente di creare uno spazio informale, in cui confrontarci e chiacchierare tutti assieme.

Esquilinocom si potrebbe tenere a Ottobre, evitando sovrapposizioni con altri eventi, nel weekend, che ahimè non ricordo, in cui il sottoscritto è in solidarietà, in modo da avere un giorno libero in più per correre dietro ai vari imprevisti, che, senza dubbio, ci saranno.

Si potrebbe pensare a una convention distribuita, in modo da valorizzare i diversi spazi del Rione: la Sala Giuseppina da Fassi, per le conferenze più serie e colte, (e magari Andrea potrebbe celebrare l’evento con sanpietrino speciale… Lo so, è conflitto di interessi con la mia golosità), per quelle più light e disimpegnate, si potrebbe usare Ciamei (Elena, non avendo chiaro in che manicomio rischia di infilarsi, ha dato un assenso di massima), per le scientifiche (che ne so, sulla singolarità) il Gatsby Cafè,  per lo spazio ludico Mellon..

Inoltre, si potrebbero organizzare una gita ai laboratori del Galilei o all’Auditorium di Mecenate e la sera, con l’aiuto de Le Danze di Piazza Vittorio, uno spettacolino e tema fantascientifico sotto i portici dell’omonima Piazza e nel Giardino Confucio del Mercato Esquilino…

Poi, insomma, se l’idea piace, tutte le proposte sono bene accolte (tranne, forse, la pubblica incoronazione di Sandro Battisti a Basileus kai autokrator ton romaion dell’Impero Connettivo…)

Annunci

5 thoughts on “Esquilinocom ?

  1. Pingback: La fatica di scrivere | ilcantooscuro

  2. Pingback: Tornando a parlare di Fantascienza | ilcantooscuro

  3. Pingback: L’Archeologia delle Letteratura | ilcantooscuro

  4. Pingback: Chiacchiere fantastiche | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...