Esquilino, miniera inesauribile di tesori archeologici

Esquilino's Weblog

Dal sito de “Il Tempo”

Santa Croce in Gerusalemme, ecco le Domus di Elena fra nuove scoperte e guide serali

di Fernando M. Magliaro

Il sottosuolo di Roma continua a regalare piccoli gioielli di un lontano passato mai così vivo: fra l’Esquilino e San Giovanni emergono nuove stanze di antiche domus dell’epoca dell’imperatore Costantino (quello del cristianesimo come religione ammessa nell’intero Impero) che sono state restaurate dopo un anno di lavori e che saranno presentate al pubblico con una serie di aperture speciali che dall’8 luglio si protrarranno fino al 1 settembre. Si tratta delle ville dei notabili della corte di Elena, la madre di Costantino, che nella zona dove oggi sorge la basilica di Santa Croce in Gerusalemme aveva stabilito la sua residenza, il Sessorium.

Scarse le informazioni biografiche su Elena: ignote sono le date di nascita (presumibilmente la metà del III secolo) e di morte (fra il 328…

View original post 395 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...