Passeggiare tra le opere d’arte contemporanea nel silenzio del Chiostro di Santa Marta in Città Bassa

COSE DI BERGAMO

Ogni prima domenica del mese è possibile entrare in un luogo davvero prezioso nel cuore di Bergamo Bassa. Un luogo che, pur avendo più di seicento anni, ha un fascino rimasto immutato nel tempo. Si tratta del Chiostro di Santa Marta, parte di un antico monastero domenicano femminile fondato nel 1300 e andato ormai distrutto. Un vero gioiello dell’architettura rinascimentale, che nei secoli ebbe alterne fortune e che nell’ultimo secolo è entrato a far parte del complesso della Banca Popolare di Bergamo che l’ha riportato all’antico splendore.


E’ nascosto e non è nei percorsi battuti dai turisti, anche se i bergamaschi lo sfiorano ogni giorno per recarsi nei luoghi di lavoro o dello shopping  in Venti Settembre. E’ raggiungibile tramite la Galleria Crispi, che affaccia direttamente su piazza Vittorio Veneto e, quando si varca il portone di ingresso, si viene catapultati letteralmente in una dimensione senza tempo.

Camminando tra…

View original post 595 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...