Il senso della Festa

Come Uomini, sia vittime della consapevolezza della dimensione lineare del tempo: la freccia dell’Entropia è inesorabile, il Cosmos si muta in Caos e aumentando il contenuto informativo, la Realtà diviene sempre più incomprensibile.

Per sfuggire alla disperazione, vi abbiamo sovrapposto al tempo reale un tempo culturale, ciclico e ripetitivo.

Un tempo che rassicura, dando continuità, poiché ciò che è avvenuto prima di me, avverrà anche dopo di me, dando un senso all’esistenza, non facendoci sentire naufraghi nel Nulla, ma linee, punti e colori di un disegno più grande e illudendoci che il Tutto sia prevedibile e quindi comprensibile dalla ragione.

Tempo che trova la centralità nella Festa: questa, nel nostro io più profondo, è vista come come una generazione periodica del tempo, mediante la ripetizione simbolica della cosmogonia, dell’atto della Creazione. Con il ricordo dell’evento mitico (cosmogonia) e la ripetizione di esso, il rito rivive e recupera l’evento rifondatore, separandolo in “illo tempore”, in un passato fuori dal tempo.

Per Eliade, la ripetizione, l’ ”Eterno ritorno” è concepito come recupero di modelli, archetipi, azioni esemplari fondati da eroi o santi civilizzatori, in una valorizzazione metafisica dell’esistenza umana perché connessa a radici trascendenti, tramite cui una qualsiasi comunità va oltre il Caos, ricostruendo la sua identità culturale.

Per il nostro essere Uomini, non possiamo fare a meno della Festa: chiunque voglia privarcene, nel nostro piccolo, il burocrate ottuso che per non lavorare fa finta di perdersi un protocollo, il politicante locale da strapazzo, il benpensante con la puzza sotto al naso, può ottenere un successo temporaneo, ma alla lunga sarà condannato alla sconfitta.

Per questo, rendo onore alla festa di via Balilla, realizzata dai residenti, nonostante tutti gli  ostacoli che hanno messo davanti, celebreremo sabato prossimo la festa di San Giovanni all’arco di Gallieno e abbraccio Giacomo, al quale, a sorpresa, con Le danze gli abbiamo festeggiato il compleanno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...