Augurio di Massimo Barzaghi

Dato che sono un poco vanitoso e finirò all’Inferno per questo, segnalo l’augurio dello scrittore Massimo Barzaghi, al commento della sua conferenza sull’Ucronia nella letteratura

Grazie a tutti gli uditori di ieri che mi hanno supportato e sopportato nel reading sui romanzi ucronici. In modo particolare però vorrei ricordare quattro amici che ieri non c’erano: Igor Fortuna, Bhrihskwobhloukstroy Bhrghowidhon ed Ernesto Sparalento. Tutti loro mi hanno offerto spunti e suggerimenti per le letture. Il merito della serata è anche un po’ loro. Un saluto particolare però lo voglio dedicare allo scrittore ucronista Alessio Brugnoli che oggi fa anche gli anni. Auguri ancora!

Che dire… Grazie degli auguri buon Max !

Altre Storie, un’altra Storia

Questa sera, nella biblioteca comunale di Gaggiano, splendido paese sul Naviglio Grande, lo scrittore Massimo Barzaghi sta tenendo una conferenza reading sul mondo poco conosciuto dei romanzi ucronici, viaggio tra i futuri e i passati possibili.

Tra un brano di Tito Livio e dell’Ultima Tentazione, tra una riflessione su L’Uomo nell’altro castello e una su Fatherland, ci sarà spazio anche per Il Canto Oscuro