Viva la Festa di Via Balilla

E’ inutile ripeterci, come in un mantra, i mille, annosi problemi dell’Esquilino: la pulizia delle strade, la poca sicurezza percepita dai cittadini, il fallimento del welfare che costringe tanti poveri cristi a dormire per strada e ultimo arrivato, la siccità… Insomma, a volte penso che manchi solo l’invasione delle locuste e stiamo apposto.

Problemi con cui i cittadini si confrontano ogni giorno, di difficile soluzione, dato che ahimè nessuno ha la bacchetta magica, che però non possono diventare l’alibi per un tentativo di desertificazione del Rione e più in generale del Centro Storico, per allontanare gli abitanti più poveri e trasformare il tutto in una sorta di resort per radical chic

Tentativo che in questi anni si è espresso nel tentativo di distruggere le tradizionali feste popolari, nell’opposizione dell’arte di strada e nella riqualificazione tramite pedonalizzazione dello spazio urbano.

E la festa di via Balilla, con la strada chiusa al traffico, il suo essere un carnevale estivo, libero, pieno di riso ambivalente e di contatto familiare con tutto e con tutti, in cui viene esaltata l’anima popolare, anarchica e creativa dell’Esquilino, è la migliore risposta a questo tentativo

Per cui lunga vita alla nostra festa di Via Balilla !

Annunci

One thought on “Viva la Festa di Via Balilla

  1. Pingback: Non ci arrendiamo ! | ilcantooscuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...